marketing piccola azienda

Perchè più sei piccolo e più devi fare marketing

 

Normalmente quando noi, Professionisti e Piccoli Imprenditori pensiamo al marketing per le Piccole Imprese, associamo subito a questa idea il concetto di “comparire”.

Comparire ovunque, comparire massivamente, portare il nostro marchio o il nostro nome sotto gli occhi di più persone possibile, proprio come vediamo fare ai “grandi” ogni giorno, da sempre, e pensiamo a quanto questo (almeno per sentito dire) costi dal punto di vista strettamente finanziario, e ci rendiamo perfettamente conto che con quel genere di realtà non abbiamo nulla a che fare.

Ed è giusto vederla così; è giusto e saggio mettersi in testa che azioni del genere non sono (e forse non saranno mai) alla nostra portata.

Ma sebbene la scelta di starne fuori sia indiscutibilmente quella che ti consiglio, resta da capire meglio il PERCHE’ RESTARNE FUORI.

 

 

NEL MARKETING PER LE PICCOLE IMPRESE, QUEL CHE CONTA DI PIU’ E’ QUEL CHE SI VEDE DI MENO

 

Se il tuo obiettivo è quello di aumentare concretamente e nel breve periodo il fatturato della tua Azienda, della tua Concessionaria Auto, del tuo Studio Professionale, del tuo Negozio, non solo sarebbe probabilmente folle cercare di ottenerlo tappezzando il paese con il tuo nome e uno slogan seducente (l’investimento necessario sarebbe probabilmente eccessivo per la tua portata),

ma specialmente le probabilità che questa azione da sola ti restituisca un solo Euro in più rispetto all’imponenza dell’esborso, è a dir poco minima.

Far vedere il tuo nome e il tuo indirizzo, accompagnato da “vieni a trovarci”, “fuori tutto” o “nuova gestione” è qualcosa che, budget permettendo, può anche essere corretto fare se hai appena aperto e vuoi attirare potenziali Clienti curiosi nella tua attività commerciale, ma non può essere una strategia profittevole se sei già sulla piazza da tempo e speri che questa azione di marketing ti dia un vantaggio sulla Concorrenza locale (o quanto meno, non se la tua strategia pubblicitaria prevede soltanto questo).

Questo è il “marketing istituzionale”, e sebbene possa sembrare il più affascinante agli occhi di un Imprenditore, non è quello che ti porterà risultati.

Sì, lo so benissimo quanto possa essere appagante l’idea di vederti nello spazio pubblicitario del Quotidiano del paese, ben in vista sul tavolino del bar mentre ti fermi per un caffè al mattino.

Mi rendo certamente conto di cosa puoi provare ricordando le demotivanti voci di Paese che sentivi quando hai avviato l’Attività ormai molti anni addietro, e quale senso di riscatto senti nella pancia vedendoti ora in quel marchio d’impatto che l’Agenzia Pubblicitaria ha progettato per la tua campagna sulla carta stampata,

ma se il tuo obiettivo primario è ancora quello di aumentare il flusso di cassa della tua Impresa, devi fare lo sforzo di non concentrarti su questo, perchè quel che serve al tuo scopo è principalmente altro, e ahimè non prevede tutta questa concentrazione sul concetto di “immagine”.

 

 

PIU’ SEI PICCOLO E MAGGIORI SONO LE TUE ARMI

 

Dovrai misurarti con questo paradosso quando deciderai di adottare le tue prime strategie di marketing per le Piccole Imprese.

Più sei piccolo e più sei avantaggiato, perchè hai davanti a te l’invidiabile possibilità di imbastire una strategia completa, che parte da zero, che non conflitta con il tipo di comunicazione che, non avendo mai instaurato in modo strutturato nel passato, non dovrai faticosamente (e costosamente) correggere.

Più sei piccolo e più, una volta padrone delle logiche che possono portarti ad acquisire nuovi flussi di Clienti, capirai di poter ottenere un enorme vantaggio competitivo sulla base di decisioni incentrate sulla strategia anzichè sulla disponibilità di spesa.

Dovrai famigliarizzare con l’idea di poter comparire davanti ad un potenziale Cliente nel momento in cui sta attivamente cercando ciò che tu vendi,

dovrai abituarti al pensiero di arrivare sotto gli occhi di un potenziale Cliente, in tutta la tua potenza comunicativa, esattamente quando questo genera probabilità che la persona si interessi realmente a ciò che hai da proporgli.

Se sei piccolo hai più opportunità e crescere, potrà costarti molto meno di quanto costi a un grande.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.